italiano

La scena che ritrae il 37enne mentre viene atterrato dall’aggressore

New York – E’ morto nella “grande mela” il 37enne italiano ucciso con un solo pugno: era ubriaco, elemosinava birre per strada, ma non è stato prudente. La morte lo ha colto in diretta dal video della sorveglianza, che ha girato il web come l’atto di crudeltà più discusso degli ultimi tempi. Si chiamava Oliver Patrick D’Orio la vittima, era un giovane italiano residente a Zurigo, la maggiore città della Svizzera. Lì lavorava per una compagnia di assicurazioni, aveva un futuro davanti, eppure lo stava già perdendo nell’alcol, arrivando addirittura ad elemosinare birre per strada.

LEGGI ANCHE: GB, 19enne italiano ucciso da 8 ragazzi stranieri: “Ci rubate il lavoro”

Non è chiaro perché il 37enne si trovasse a New York, la polizia che ha trovato il cadavere del giovane ha persino stentato a riconoscerne subito i tratti etnici. E’ ora aperta la caccia al killer: il video mostra chiaramente che, contrariamente a come si potrebbe pensare di una qualsiasi persona ubriaca, Oliver non era aggressivo. Ha chiesto una birra ad un giovane per strada, gli si è semplicemente avvicinato, ma la controparte ha preferito il conflitto. Non è da escludere che anche l’aggressore avesse bevuto prima d’incontrare la sua vittima ed è probabile che non intendesse uccidere il 37enne con pochi pugni.

LEGGI ANCHE: Ucraina, video choc. Mercenario italiano schierato con i filorussi

Le circostanze, però, non mentono: il ragazzo con il quale si è imbattuto l’italiano non ha avuto pietà, sferrando un gancio destro non appena l’ubriaco gli si è avvicinato chiedendo con calma qualcosa da bere. Con la stessa lentezza, Oliver si è accasciato a terra, ma il pestaggio non era ancora finito. Non soddisfatto, vedendo la vittima a terra, lo sconosciuto killer ha ben pensato di finirlo con qualche pugno in più: un pestaggio terminato in tragedia. Le ricerche continuano nella grande mela, da parte degli agenti di polizia che sperano di rintracciare l’omicida grazie al video della sorveglianza che lo incastra per il crimine commesso.

https://www.youtube.com/watch?v=1TwhYaZWFAM