Post taggati: "alzheimer"

Malata di Alzheimer a soli 5 anni. “Non supererà l’adolescenza”

Malata di Alzheimer a soli 5 anni. “Non supererà l’adolescenza”

Alla piccola Sophia Scott, bimba scozzese di soli 5 anni, è stata diagnosticata una rara forma di Alzheimer precoce. La malattia ha già iniziato a manifestarsi e anche azioni semplici e quotidiane come parlare e camminare possono venire dimenticate da un momento all’altro. Secondo i medici che la seguono, Sophia non supererà l’adolescenza.

18 gennaio 2017 · MONDO
“Sì” al vaccino che tra 5 anni fermerà l’Alzheimer dai primi stadi

“Sì” al vaccino che tra 5 anni fermerà l’Alzheimer dai primi stadi

Dalla California la conferma ad un progetto che entro 3-5 anni promette la sintesi di un vaccino che fermi l’Alzheimer fin dai primi stadi: dopo una serie di prove cliniche effettuate su cavie animali e pazienti dal 2002, il sì definitivo all’elaborazione del preparato chimico.

21 luglio 2016 · Informa Mentis
Alzheimer: il vaccino arriverà entro il 2018

Alzheimer: il vaccino arriverà entro il 2018

E’ la rivista “Nature” a pubblicare la notizia che dimostra ancora una volta i grandi passi che la scienza moderna sta riuscendo a compiere contro le malattie più diffuse e gravose al mondo. La Flinders University di Adelaide, Australia, svela gli studi che si stanno compiendo verso la creazione di un rimedio contro l’Alzheimer.

15 luglio 2016 · SALUTE E BELLEZZA
Alzheimer: gli effetti di una bevanda nutrizionale sulla memoria

Alzheimer: gli effetti di una bevanda nutrizionale sulla memoria

Uno studio conferma l’efficacia di una bevanda brevettata ben 10 anni fa per combattere il declino cognitivo e la perdita di memoria caratteristici dell’Alzheimer. In particolare, è stato somministrato il Fortasyn Connect, già presente in commercio e consistente in una combinazione di nutrienti specifica per favorire la formazione di nuove sinapsi. Il team che ha seguito lo studio è stato selezionato da 19 diversi istituti europei, randomizzato […]

11 marzo 2016 · Informa Mentis
Alzheimer, scoperta causa scatenante: speranze per una cura

Alzheimer, scoperta causa scatenante: speranze per una cura

I ricercatori della Duke University hanno scoperto la principale causa della malattia ponendo le basi per una cura definitiva. Attualmente non esiste un farmaco in grado di curare il morbo di Alzheimer o per bloccare l’avanzare della demenza: i rimedi al momento disponibili sono soltanto in grado di ridurre i sintomi.

16 aprile 2015 · SALUTE E BELLEZZA
Una birra contro l’Alzheimer: rivoluzionario studio cinese

Una birra contro l’Alzheimer: rivoluzionario studio cinese

Alzheimer, Parkinson ed altre malattie neurodegenerative potrebbero essere combattute anche con la birra. Secondo uno studio cinese, infatti, il luppolo presente nella bevanda conterrebbe una molecola in grado di contrastare l’ avanzamento di tali patologie

5 febbraio 2015 · SALUTE E BELLEZZA
Seguici su Facebook!
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com