Articoli di: Alba Roberta Marini

L’inganno delle bibite diet: in aumento obesità e diabete

L’inganno delle bibite diet: in aumento obesità e diabete

Zero o poche calorie, alleate della linea e dell’alimentazione priva di zuccheri: ecco come sono promosse dal marketing le miracolose bibite diet. Sembrerebbero essere il compromesso perfetto tra sapore e dieta, ma dietro il loro eccessivo consumo si celano i fantasmi del sovrappeso, dell’obesità e del diabete. A confermarlo è stata una ricerca pubblicata su Plos One la scorsa settimana. Gli studiosi hanno confrontato per 10 anni i volontari che assumevano di norma bibite zuccherate, con quelli che invece introducevano nella dieta bibite light e dolcificanti vari. Il risultato? Nel secondo gruppo degli esaminati è stata riscontrata una maggiore tendenza ad ingrassare e, in particolare, l’aumento delle misure del girovita.

30 novembre 2016 · SALUTE E BELLEZZA
Respira, medita, bevi caffè: i trucchi contro l’ansia proposti dalla scienza

Respira, medita, bevi caffè: i trucchi contro l’ansia proposti dalla scienza

Sensazione di intensa preoccupazione? Battito cardiaco che accelera e pressione che aumenta? Paura infondata? Questi sono solo alcuni dei sintomi dell’ansia, disturbo che colpisce in Europa più di 19 milioni di persone. L’individuo ansioso si sente spesso frustato, convive con un perenne senso di stress e prova timore nell’affrontare diverse situazioni che possono verificarsi nell’arco della giornata. Come sconfiggere un disagio che si alimenta delle nostre paure e che può, talvolta, impadronirsi delle nostre vite? A tal proposito ci viene in aiuto la scienza.

18 novembre 2016 · SALUTE E BELLEZZA
UltraBoost Uncaged Parley: ecco le scarpe da running eco-friendly

UltraBoost Uncaged Parley: ecco le scarpe da running eco-friendly

Si chiamano UltraBoost Uncaged Parley, sono leggere e sportive e sono le scarpe ecologiche per eccellenza. Nate dalla collaborazione tra Adidas e Parley for the Oceans, un’organizzazione che combatte contro l’inquinamento degli oceani, non possono che essere considerate rivoluzionarie. Le scarpe sono state realizzate servendosi di rifiuti ritrovati nelle acque. Il 95% del tessuto è composto da materiali plastici, derivanti per lo più da bottiglie, e da nylon, recuperato invece da vecchie reti da pesca.

9 novembre 2016 · SCIENZA E TECNOLOGIA
Il trionfo di Donald Trump: uragano si abbatte sul mercato azionario

Il trionfo di Donald Trump: uragano si abbatte sul mercato azionario

Le elezioni più combattute del secolo si sono concluse: Donald Trump è il 45esimo presidente degli Stati Uniti. La notizia è stata accolta con gran sorpresa, la candidata democratica Hillary Clinton, data fino all’ultimo per favorita, è stata battuta. La campagna elettorale di Trump basata sulla “chiusura” verso i popoli confinanti e non, aveva portato scompiglio e incertezza tra gli Stati europei, in particolare la Germania, che non hanno mai nascosto la loro preoccupazione per questo eventuale e inaspettato risultato. Il neo-presidente non si è fatto aspettare e ha immediatamente rassicurato gli europei. “Con il mondo cercheremo alleanze, non conflitti. – ha dichiarato Trump dall’Hotel Hilton di New York, quartier generale dei Repubblicani – Gli Stati Uniti andranno d’accordo con tutti coloro che vorranno andare d’accordo con noi”.

9 novembre 2016 · POLITICA
Annusare con i polmoni? Il naso non è il solo a percepire gli odori

Annusare con i polmoni? Il naso non è il solo a percepire gli odori

Il naso è l’organo olfattivo per antonomasia. Attraverso i recettori presenti nelle sue cavità siamo in grado di percepire profumi e odori sgradevoli. Ma se non fosse il naso il solo responsabile delle sensazioni positive o negative avvertite dal nostro cervello in presenza dell’olezzo di una rosa o di un fastidioso tanfo di uova andate a male? Una ricerca dell’Università della Ruhr a Bochum (Germania) ha provato l’esistenza di due recettori olfattivi nei polmoni.

8 novembre 2016 · SALUTE E BELLEZZA
Terremoto di Norcia: il contagio sismico è la causa scatenante

Terremoto di Norcia: il contagio sismico è la causa scatenante

Stamani una fortissima scossa di terremoto si è abbattuta sul Centro Italia. Epicentro tra Norcia e Preci, magnitudo 6,5: un sisma violentissimo, avvertito in molte zone della penisola e che detiene il triste record di essere il più forte mai registrato in Italia negli ultimi 30 anni. Non ci sono stati morti, ma le vittime sono i 30mila sfollati che hanno dovuto abbandonare le loro case. Un’altra scossa con epicentro a Perugia era stata registrata Mercoledì 26 ottobre, attirando nuovamente l’attenzione sulle conseguenze devastanti del terremoto di Amatrice dello scorso agosto e sulla possibilità di un ripetersi degli eventi.

30 ottobre 2016 · SCIENZA E TECNOLOGIA
Cin Cin con la birra più vecchia del mondo: il suo lievito ha 220 anni

Cin Cin con la birra più vecchia del mondo: il suo lievito ha 220 anni

220 anni e non sentirli? La Preservation Ale è una birra unica al mondo sia per la sua storia che per i suoi anni di troppo. Non è la bevanda ad essere invecchiata, ma i lieviti usati per produrla. L’idea di ricreare una birra con lieviti risalenti a più di 200 anni fa ha avuto origine dagli studi sulla nave mercantile Sidney Cove, affondata al largo della Tasmania nel 1797. I ricercatori australiani hanno recuperato dalla stiva parte del carico, tra cui due bottiglie di birra contenenti lieviti ancora attivi.

24 ottobre 2016 · SCIENZA E TECNOLOGIA
Il Minotauro riemerge dagli scavi della città di Gortyna

Il Minotauro riemerge dagli scavi della città di Gortyna

CRETA – Sulle tracce dell’ancestrale città cretese di Gortyna, gli archeologi italiani dell’Università di Padova hanno portato alla luce un reperto dall’enorme portata storica. Si tratta di una moneta d’argento, ritrovata nel Tempio di Apollo, che riporta al dritto l’effige del Minotauro e al rovescio l’immagine del celebre Labirinto di Knossos. Il reperto è databile al V sec a.C. e ha permesso ai ricercatori di ricostruire nel dettaglio il passato del santuario e della sua città.

20 ottobre 2016 · CULTURA
Empatia: viaggio tra i suoi confini. Ecco i paesi più sensibili alle emozioni

Empatia: viaggio tra i suoi confini. Ecco i paesi più sensibili alle emozioni

“Prima di criticare qualcuno, cammina per un miglio nelle sue scarpe”. Questa espressione, diventata ormai di uso comune, discende dai proverbi dei nativi americani e racchiude in sé l’assoluto significato di empatia. L’empatia è collegamento tra umani, connessione di emozioni, condivisione di pensieri; è quella capacità di mettersi nei panni degli altri ed interpretarne le gioie e i dolori. Il popolo italiano, con il suo calore e il suo entusiasmo, sembrerebbe essere il perfetto candidato per vincere lo scettro del popolo empatico per eccellenza. In realtà, uno studio sull’empatia condotto dalla Michigan University ha dimostrato come spesso gli stereotipi non viaggino di pari passo con la realtà.

19 ottobre 2016 · SALUTE E BELLEZZA
Allarme pesce scorpione: a rischio sub, pescatori e fauna autoctona

Allarme pesce scorpione: a rischio sub, pescatori e fauna autoctona

I recenti avvistamenti e catture in Tunisia e nello stretto di Sicilia non lasciano dubbi: il pesce scorpione potrebbe a breve colonizzare i mari italiani. L’allarme è stato divulgato dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. “Originaria del Mar Rosso – si legge nel comunicato rilasciato dall’ISPRA – questa specie è pericolosa e altamente invasiva”. Gli aculei del pesce scorpione, presenti lungo tutto il dorso dell’animale, sono velenosissimi. Le ghiandole poste alla base delle spine producono una sostanza tossica dannosa per l’uomo e che, nei casi più gravi, può portare alla morte.

18 ottobre 2016 · SCIENZA E TECNOLOGIA
Zombie: realtà o finzione? Risponde la scienza

Zombie: realtà o finzione? Risponde la scienza

Da L’alba dei morti viventi al sopravvissuto Will Smith in Io sono leggenda. Da Rec alla popolarissima serie tv The Walking Dead. Lo scenario da film apocalittico non cambia: a causa di virus o mutazioni genetiche i morti riprendono vita e si trasformano in zombie mangiatori di carne umana. Ma è davvero possibile che un corpo esamine ritrovi “salute” e vigore e sconfigga la morte eterna? La scienza è andata incontro ai nostri peggiori incubi, cercando di sfatare il mito dei morti viventi.

10 ottobre 2016 · SCIENZA E TECNOLOGIA
Nobel per la Medicina a Yoshinori Ohsumi: la scoperta è l’autofagia

Nobel per la Medicina a Yoshinori Ohsumi: la scoperta è l’autofagia

Il premio Nobel per la Medicina è stato assegnato ieri al biologo giapponese Yoshinori Ohsumi. Lo scienziato ha potuto confermare, a seguito di una ricerca durata vent’anni, l’esistenza dell’autofagia. Di cosa si tratta? L’autofagia è un meccanismo cellulare importantissimo che permette alla cellula di “mangiare se stessa” in caso di carenza nutritiva. Fagocitando i suoi stessi organelli “difettosi”, la cellula è in grado di sopravvivere e riciclarsi continuamente. Questo processo era già stato ipotizzato negli ’60, ma solo Ohsumi è riuscito a comprenderlo al meglio.

4 ottobre 2016 · SALUTE E BELLEZZA
Seguici su Facebook!
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com