Sabato 22 luglio la via Emilia torna ad essere attraversata dalla musica elettronica di qualità assoluta. Per il secondo anno consecutivo, sabato 22 luglio Social Music City decolla e atterra a Campovolo, Reggio Emilia. In consolle non piloti ma super dj quali Joseph Capriati, Tale Of Us e Vaal. Joseph Capriati si merita sempre più il titolo di “Italian Techno Titan” che gli è stato conferito dalla stampa internazionale. Basti pensare a che cosa ha saputo fare tra fine maggio e inizio giugno: ha iniziato partecipando al festival Movement di Detroit, la capitale mondiale della techno, per poi andare agli antipodi per il tour australiano. Nel mentre, è andato in onda il suo Essential Mix su BBC Radio1, l’olimpo radiofonico dei dj, un club esclusivo al quale approdano soltanto gli eletti dagli dei dell’elettronica. I quattro quarti di nobiltà sonora dei Tale Of Us sono stati recentemente ribaditi e certificati dal loro album di debutto “Endless”, uscito in primavera su Deutsche Grammophon, etichetta tedesca riferimento storico per la classica e che ha in catalogo registrazioni di Beethoven e Schubert e incisioni di Claudio Abbado e Herbert von Karajan. “Endless” assembla classica, ambient e riferimenti a colonne sonore. Passato che incontra il presente per proiettarsi nel futuro. Questa estate i Tale Of Us inaugurano la loro seconda stagione consecutiva a Ibiza: dal 29 giugno al 28 settembre tutti i giovedì al Privilege di Ibiza. Vaal è regular guest nei più importanti eventi Afterlife, da Miami a Ibiza al Messico: il suo stile viene definito “equally human, equally electronic”, e tutto il mondo ne ha fatto conoscenza con il suo mixato “Voyage 02”, oltre 100 minuti di techno senza freni.

www.socialmusiccity.it