Mentre attendiamo con ansia la cerimonia dei Premi Oscar, sono stati assegnati ieri i Razzie Awards. Questi ultimi premiano le peggiori performance cinematografiche del 2016 che ogni attore vorrebbe evitare. Quest’anno, è stato un vero e proprio trionfo per “Hillary’s America: The secret history of the democratic party” (un documentario ancora inedito in Italia) e per il cinecomics “Batman V Superman: Man of Justice”. Ecco i vincitori dei Razzie Awards:

Peggior Film
“Hillary’s America: The Secret History of the Democratic Party”

Peggior Attore
Dinesh D’Souza (se stesso) – Hillary’s America: The Secret History of the Democratic Party

Peggior Attrice
Becky Turner – Hillary’s America: The Secret History of the Democratic Party

Peggior attrice non protagonista 
Kristen Wiig – Zoolander No. 2

Peggior attore non protagonista
Jesse Eisenberg – Batman v Superman: Dawn of Justice

Peggiore coppia
Ben Affleck & His BFF (Baddest Foe Forever) Henry Cavill – Batman v Superman: Dawn of Justice

Peggiore Fotografia
Hillary’s America: The Secret History of the Democratic Party

Peggior Regista
Dinesh D’Souza and Bruce Schooley – Hillary’s America: The Secret History of the Democratic Party

Peggiore remake, sequel, spin-off
Batman v Superman: Dawn of Justice

Peggiore sceneggiatura
Batman v Superman: Dawn of Justice 

Razzie Redeemer Award
Mel Gibson per La battaglia di Hacksaw Ridge