"A febbraio un asteroide colpirà la Terra"Secondo le previsioni degli scienziati, il 25 febbraio la Terra sarà colpita da un asteroide e le conseguenze dell’impatto potrebbero essere devastanti per il nostro pianeta. Sebbene la NASA ha assicurato che l’oggetto non si avvicinerà alla nostra atmosfera, il dottor Dyomin Damir Zakharovich, astronomo complottista, è di tutt’altro avviso. “L’impatto avverrà il 16 febbraio – ha dichiarato – e darà il via ad una serie di tsunami distruttivi”. Come riportato dal Daily Mail, l’asteroide in questione è stato scoperto lo scorso anno e da allora tenuto sotto osservazione.

Gli esperti della NASA hanno calcolato che l’asteroide, atteso per il 25 febbraio, passerà a 51 milioni di chilometri dalla Terra e per questo non dovrebbe causare conseguenze significative. Inoltre, in base alle informazioni raccolte, sembra che si tratti di una massa di piccole dimensioni e questo diminuirebbe ancora di più la sua potenziale pericolosità. A fare la scoperta nel 2016 è stata la missione NEOWISE della NASA che ha ribattezzato l’asteroide WF9. Fin da subito gli scienziati hanno previsto il suo avvicinamento, o scontro, con il nostro pianeta ma solo ora hanno deciso di rivelare queste informazioni confermando così le opinioni dei complottisti. “Non vogliono creare il panico tra la popolazione” hanno spiegato.

Un’altra teoria sull’avvicinamento dell’asteroide chiama in causa Nibiru, misterioso pianeta del nostro Sistema Solare da cui, in un’epoca passata, gli alieni sarebbero scesi sulla Terra per colonizzarla. Secondo Zakharovich esiste la possibilità che questo corpo sia stato “lanciato” nello spazio da Nibiru e che ad ottobre il pianeta stesso si scontrerà con la Terra a causa dell’attrazione gravitazionale di una “stella binaria” gemellata con il Sole. Teoria questa che non ha trovato finora alcun fondamento scientifico ma non per questo viene sottovalutata dai teorici del complotto e dai sostenitori delle teorie di Zecharia Sitchin, studioso della civiltà sumera che per primo ha parlato del pianeta Nibiru, noto anche come pianeta Nove o pianeta X.