TORINO – L’amministratore delegato della Juventus, Giuseppe Marotta, ha affermato che l’attaccante Paulo Dybala è sempre più vicino al rinnovo del suo contratto con la squadra torinese fino al 2021. Il rappresentate della Juve è stato intervistato a proposito dei programmi del team per garantirsi ancora a lungo le prestazioni del talento argentino che si trova sotto il mirino di alcune grandi squadre europee. La prima tra tutti è il Real Madrid, il quale ha cercato di avvicinare Dybala alla Spagna. L’amministratore delegato ha però subito chiarito che l’attaccante ha un contratto lungo e i dirigenti volevano adeguarlo ai livelli dei giocatori della sua caratura.

Per quanto riguarda i movimenti di calciomercato, intenti a dare al tecnico juventino un team stabile e forte, abbastanza preparato per giocare al meglio in Champions League, Marotta ha dichiarato: “Abbiamo ultimamente agito per alzare la qualità, anche se forse ammetto che si sia persa un po’ di solidità”. L’amministratore delegato ha poi spiegato che la squadra di Torino sta cercando la quadratura in un settore, vale a dire quello del centrocampo, dove la Juve ha un po’ di problemi. Infatti, dopo l’uscita di giocatori come Pogba, Vidal e Pirlo, non è facile ritrovare l’equilibrio giusto, ma Marotta rimane comunque ottimista.