TORINO – Il calciomercato è già cominciato nei campionati di calcio europei. Secondo quanto riferito da alcune fonti inglesi, il calciatore della Juventus, Patrice Evra, potrebbe ritornare in Premier League con la maglia dello Manchester United. Difatti, in queste ore si stanno decidendo le sorti del terzino francese che, senza ombra di dubbio, è rimasto molto legato all’Inghilterra e al suo periodo trascorso con i “Red Devils”. L’opinionista dell’Independet, Liam Canning, ha raccontato che lo United dovrebbe riprendersi Eva, in quanto è un uomo spogliatoio ed è ancora un bravo giocatore. Canning ha spiegato che, nonostante il francese avesse già 35 anni, Mourinho non sbaglierebbe nell’acquistarlo e riportarlo all’”Old Trafford”.

Di certo non sarà molto facile persuadere il giocatore e la Juventus, in quanto Evra ha un contratto con i bianconeri fino al 2018. Come se non bastasse, il terzino gioca in Champions League. “Evra ha lasciato Manchester nel 2014 per ragioni personali. Ma si è sempre un po’ pentito di questa scelta. Non perché non si trovi bene con la Juventus – dove ha già vinto tanto – ma piuttosto per le radici che sente ancora molto forti in Inghilterra” ha riferito il giornale inglese Daily. Il giocatore francese è infatti molto ammirato da Mourinho, ma anche dai suoi vecchi fan dello United, dato che spesso riceve dei messaggi di affetto da loro. La decisione sul destino di Evra rimane però nelle mani della Juve.