SnowboardSVIZZERA – La campionessa del mondo di snowboard estremo Freeride World Tour, Estelle Balet, è morta travolta da una valanga. E’ successo oggi sulle Alpi Svizzere, la ragazza stava scendendo a grande velocità sulla sua tavola quando si è staccata una massa enorme di neve dalla montagna travolgendola. Estelle Balet portava con sé un DVA (rilevatore delle vittime di valanga) ed era protetta da tutta l’attrezzatura necessaria, ma questo non è stato sufficiente per salvarla. La polizia locale ha dichiarato che, nonostante i tentativi di rianimazione, la giovane non è riuscita a sopravvivere all’incidente.

Estelle Balet era una giovane svizzera nata a Vercorin, nel Cantone di Valais, nel 1994. Sin da piccola si era esercitata praticando freeride nella foresta e su pareti molto ripide. Da adolescente iniziò a partecipare al FWT, quando l’anno scorso conquistò il titolo di campionessa mondiale per la prima volta nella sua vita. Quest’anno ad Aprile, nelle Alpi del Vallese,a Verbier, aveva riconquistato il titolo laureandosi così di nuovo nella sua passione più grande ed estrema.

Il Freeride World Tour è un circuito internazionale di competizioni professionistiche di freeride, di sci e di snowboard che si svolge annualmente dal 2008 in diverse località di montagna nel mondo. L’associazione organizzatrice si pone l’obiettivo di assicurare le migliori condizioni possibili per la crescita del freeride ed è composta da otto sciatori e snowboarder professionisti, non affiliati al CIO. Il regolamento stesso sottolinea l’importanza di promuovere la visibilità del freeride e delle stazioni sciistiche ad esso collegate, attraverso per esempio la pubblicità.

“Sento una grande tristezza, un sentimento amaro e soprattutto una grande solidarietà per i suoi cari. L’accaduto ricorda anche ai più preparati, che la pratica del Freeride ha la sua parte di rischio”, ha dichiarato Nicolas Hale-Woods, il fondatore del Freeride World Tour.