ChicagoFLASH NEWS – Zarriel Trotter, un ragazzino afroamericano di 13 anni, venerdì sera è stato ferito durante una sparatoria tra gang nel West Side di Chicago. Una pallottola lo ha colpito alla schiena mentre si trovava a pochi isolati da casa, dove si stava dirigendo dopo una partita di basket con gli amici. Il ragazzino è stato subito trasportato all’ospedale, dove è stato operato d’urgenza e dove ora si trova ancora in condizioni critiche. Trotter, studente della Circle Rock Charter School, apparve in un video anti-violenza girato nella sua scuola di Austin. Nel video alcuni ragazzini della scuola parlarono della violenza e degli omicidi nei loro quartieri. “Non voglio vivere in una comunità dove continuo a sentire di persone che vengono ferite in sparatorie o che vengono uccise” dice nel filmato dal titolo “Black is Human” (Il nero è un essere umano) che è diventato una denuncia sociale. Il video è stato anche premiato con un Advocacy Media Award.