Marito trova in ospedale la moglie con l'amante: li aggredisce entrambiEBOLI – Qualche giorno fa, un uomo era stato ricoverato in ospedale in seguito a una colluttazione. Il suo aggressione altri non era che il marito della donna con cui aveva una relazione. Ieri sera, i due amanti si sono incontrati in ospedale dove il marito di lei gli ha raggiunti. L’uomo prima ha picchiato l’amante della moglie e poi ha aggredito anche lei.

Sembrerebbe una tipica “commedia all’italiana” la vicenda raccontata da Il Mattino avvenuta ieri sera a Eboli, in provincia di Salerno. La donna si è recata in ospedale per trovare l’amante, ricoverato dopo l’aggressione del marito di lei. Questo infatti, scoperta la relazione tra i due, aveva rotto il naso al suo rivale. Mentre i due amanti stavano parlando tranquillamente è però sopraggiunto il marito della donna. Vedendoli di nuovo assieme, non ci ha pensato due volte ad aggredire nuovamente l’uomo e, in seguito, anche la moglie.

I centralinisti dell’ospedale sono rimasti basiti per la scena che si è svolta davanti ai loro occhi. Quando una coppia si è incontrata nella sala dove vengono pagati i ticket vista l’ora, non hanno dato peso alla vicenda. I due infatti parlavano tranquillamente. Solo dopo un po’ hanno visto sopraggiungere un altro individuo che, vedendo la coppia, ha aggredito prima lui e poi lei. Il personale che ha assistito la scena ha prontamente allertato una guardia giurata, il cui intervento è stato però inutile. L’uomo infatti si era già allontanato. Nel frattempo, la moglie ha chiamato le amiche per farsi soccorrere mentre il suo amante è stato riportato in reparto.