Maine coon, i gatti piu grandi al mondo

Ogni gatto, a suo modo, è speciale perché offre un’infinità di amore che va ben oltre il loro morbido pelo. I cuccioli di una particolare razza tuttavia non hanno solo il cuore grande, sono semplicemente enormi batuffoli di pelo. Si tratta dei gatti Maine coon, gli esemplari di gatto domestico più grandi al mondo.

Una volta adulti, i Maine coon femmina arrivano a pesare circa 5,5 kg, mentre i maschi fino a 8 kg. Ecco perché è semplicemente esilarante vedere i loro padroni, che sembrano minuscoli, cercare di prendere in braccio queste piccole ma innocue tigri. Stewie deteneva il record di gatto più lungo, il Maine coon misurava infatti, dalla punta del naso alla punta della cosa, più di 1,2 metri.

Come se la loro stazza imponente non bastasse, i Maine coon sono anche incredibilmente pelosi e adatti ai climi invernali. Pare che questi gatti siano una delle più antiche razze naturali del Nord America, anche hanno avuto origine dai comuni gatti domestici della Nuova Inghilterra. Letteralmente, il nome Maine coon significa “Procione del Maine” e l’appellativo deriva da Maine, lo stato in cui è stato avvistato, e da “raccoon” che significa appunto procione. Una delle leggende che circonda questi gatti è che sarebbero il risultato di un incrocio tra una lince e un orsetto lavatore, date le orecchie pelose e a ciuffi e la coda ad anelli.

Sfortunatamente, i Maine coon sono largamente sfruttati e maltrattati a favore del mero profitto. Questi gatti, infatti, sono molto ricercati per cui sono innumerevoli gli allevamenti non a norma in cui gli operatori sono unicamente interessati al guadagno piuttosto che alla salute dei gatti.