Uomo investe i suoi risparmi per un rifugio per caniCINA – Wang Yan, di 29 anni, ha investito tutto il suo patrimonio netto di diversi milioni di yuan (un milione di yuan equivale circa 146.560 euro) per costruire un rifugio per cani randagi. L’uomo, tre anni prima di prendere questa decisione, ha sofferto molto per la perdita del suo cane. “Sono andato a cercarlo ovunque- racconta Yan-, ma è stato tutto inutile. Alla fine qualcuno mi ha consigliato di andare nel macello per tentare la fortuna lì”. Wang ha acquistato un vecchio macello, luogo di sofferenza per molti animali durante il festival di Yulin, e lo ha trasformato a sue spese in un vero e proprio centro di accoglienza. Al suo interno, l’uomo forniva cibo e cure mediche agli amici a 4 zampe.

Secondo quanto riporta il quotidiano Metro, il 29enne ha dichiarato di non volere soldi. “Confido solo nella bontà delle persone e su quello che riescono a portare. Cibo, coperte, ogni genere di aiuto è prezioso”, ha affermato Yan. Molti dei cuccioli che il giovane uomo ha ospitato sono già stati adottati, ma attualmente nel rifugio sono presenti ancora 200 cani. Dopo tre anni dall’apertura della struttura, Wang è riuscito a salvare più di 2000 cani dalla morte, numero notevole considerando le durissime leggi contro il randagismo della Cina.