Studentessa si suicida all'Istituto di Moda Marangoni

MILANO – Secondo quanto riportato dal quotidiano La Repubblica, martedì pomeriggio attorno alle 16:10 in via Verri a Milano è avvenuto un incidente tragico all’Istituto di moda Marangoni  Una studentessa argentina di 26 anni si è suicidata buttandosi dal quarto piano. Dopo essersi lanciata, la ragazza è stata soccorsa da diversi testimoni, purtroppo però a causa dei traumi riportati su tutto il corpo e dell’arresto cardiocircolatorio non c’è stato nulla da fare. L’intervento dei soccorritori è stato inutile e la studentessa è deceduta prima dell’arrivo dell’ambulanza.

La studentessa argentina frequentava uno dei corsi dell’Istituto di moda. La 26enne si è lanciata dalla finestra del bagno precipitando nel cortile dove, in quel momento, erano presenti altre persone. Gli agenti stanno portando avanti delle indagini per verificare se avesse problemi psichici. La polizia afferma che non ci sono dubbi sul suicidio, quindi le forze dell’ordine sono in cerca di eventuali biglietti di addio che possano confermare la scelta di togliersi la vita.

Quasi un mese fa, sempre a Milano una ragazza 19enne di origini nepalese ha tentato di suicidarsi lanciandosi sui binari nella stazione della metropolitana Lanza. Il personale che è intervenuto in suo soccorso ha dichiarato che l’adolescente non è in pericolo di vita. La linea M2 è stata bloccata per circa un’ora tra Porta Genova e Garibaldi a causa del tentato suicidio, ma poco dopo le 9, la circolazione dei treni della linea verde è stata ripristinata.