Jim Carrey e Cathriona White

La morte della make up artist irlandese Cathriona White, avvenuta per overdose di farmaci mixati tra loro la scorsa settimana, potrebbe non essere archiviata come semplice suicidio così velocemente. L’ex fidanzata 28enne dell’attore Jim Carrey, infatti, sarebbe deceduta a seguito di un’ingestione di farmaci destinati proprio al noto interprete di “The Mask”: Ambien, un sonnifero, Percocet, un antidolorifico, e Propranololo, un farmaco per la pressione sanguigna. I medicinali rinvenuti nel corpo della White, però, risultavano prescritti ad un nome “fittizio”: perchè Jim Carrey ha avvertito la necessità di acquistare farmaci così “delicati” sotto falso nome?

L’OMBRA DI SCIENTOLOGY. Il noto sito di gossip Tmz ha riportato una notizia secondo la quale Jim Carrey potrebbe essere ascoltato dalla Polizia nel corso delle indagini ancora aperte sul suicidio della 28enne Cathriona White. Commovente l’ultimo post lasciato dalla truccatrice sul proprio profilo Twitter, una sorta di testamento in 140 caratteri che ha turbato l’animo delle persone che le volevano bene, tra le quali proprio Jim Carrey.

Le indagini, però, proseguono a 360 gradi e coinvolgono anche la nota setta religiosa Scientology, guardata da sempre con sospetto dalle autorità statunitensi. Cathriona White avrebbe raccontato ad una sua cara amica di essere entrata nell’Hollywood Celebrity Centre poco prima di togliersi la vita. Dietro la fine prematura della White potrebbe nascondersi l’occulta mano di Scientology?

DEVASTATO. Jim Carrey, intanto, si è chiuso in un doloroso silenzio. L’attore, che ha dichiarato di essere devastato per la morte della sua ex compagna, ha fatto sapere che parteciperà ai funerali della White in Irlanda, terra natia della ragazza. Carrey sarebbe stato invitato dalla famiglia della truccatrice, “Un delicato fiore irlandese, troppo sensibile per questa terra”, come l’interprete di Hollywood aveva definito Cathriona White l’istante successivo aver appreso la notizia del suicidio della ragazza. I risultati dell’autopsia svolta sulla ex fidanzata di Jim Carrey saranno resi noti tra un paio di settimane: ora è il momento, per la famiglia e gli affetti di Cathriona, di lasciarsi andare al dolore.