voti maturita 2015

Maturità 2015 – Iniziamo con il rassicurare tutti i maturandi, essere bocciati alla maturità è davvero difficile, secondo le moderne statistiche, solo lo 0,9% degli studenti viene defenestrato alla maturità e il trend è sempre più in calo. Diverso discorso è per gli anni preedenti, dove in media un qualsiasi ragazzo ha circa il 10% di possibilità di ripetere l’anno. Per l’anno della maturità il dato si abbassa al 5% e come abbiamo visto prima, una volta ammessi il gioco è quasi fatto.
Ma ora andiamo a vedere come sapere in anticipo il voto finale, in questo caso della maturità 2015. Per quanto non possiate crederci, l’ansia da prestazione è messa in conto dai professori, che non hanno nessuna intenzione di vedere i propri begnamini fare una figuraccia per colpa di due esamini non fatti bene. Ne vale in primis per la propria immagine e per una questione di orgoglio personale. Quindi nonostante i vostri professori interni sembrino delle macchine assetate di bocciatura, cercheranno inevitabilmente di condurvi al voto che hanno già stabilito durante il corso dei 3 o 5 anni in cui li avete avuti. Interrogando alcuni professori, abbiamo elaborato una tabella che vi permetterà di capire con un margine di errore molto basso, con che voto uscirete a fine di questa maratona alla Leopardi. Il tutto è proporzionato alla media avuta durante il triennio di liceo, con una leggera approssimazione per eccesso:

MEDIA/RANGE DI VOTO/VOTO PROBABILE:

Media: 6   —————- 60-65  –  VOTO PROBABILE: 63/100

Media 6,5 ————— 60-68  –  VOTO PROBABILE: 65/100

Media 7 —————— 70-78 –  VOTO PROBABILE: 75/100

Media 7,5 ————— 78-85  –  VOTO PROBABILE: 82/100

Media 8 —————– 85-92  –  VOTO PROBABILE: 90/100

Media 8,5 ————— 92-100 – VOTO PROBABILE: 96/100

Media 9  —————- 96-100 – VOTO  PROBABILE: 100/100

Media 9,5/10 ———– 98-100 – VOTO PROBABILE: 100/100