Arturo Vidal

La polizia cilena ha trattenuto il giocatore della Juventus Arturo Vidal dopo un incidente avvenuto questa notte mentre era alla guida della sua Ferrari. Gli agenti comunicato che Vidal guidava sotto l’effetto di alcool ed è stato portato in caserma dopo essersi scontrato con un’altra automobile. Il centrocampista bianconero non ha riportato gravi lesioni ed è stato portato in ospedale per effettuare altri accertamenti, secondo quanto riporta il quotidiano cileno “La Tercera”.

Insieme a Vidal, vi era anche la moglie che non ha comunque subito gravi conseguenze dopo l’incidente. Il giocatore stava tornando dal Monticello Grand Casino, un grande resort di intrattenimento adatto alle famiglie al complesso sportivo dove si allena la nazionale cilena. All’1 di notte, Vidal non aveva ancora fatto rientro al ritiro della sua squadra e l’allerta per l’incidente è stata lanciata dalla radio di emergenza della polizia locale.

Il giocatore della Juventus è stato trattenuto fino a questa mattina poi è stato interrogato dal magistrato. Il colonnello della polizia nazionale Ricardo Gonzalez ha affermato: “Il guidatore dell’automobile rossa era sotto l’influenza di alcool”, riferendosi a Vidal. Inoltre, i media locali hanno detto che il calciatore si trovava su una strada a sud di Santiago ma ha voluto rassicurare tutti tramite un messaggio su Twitter: “Sfortunatamente sono stato coinvolto in un incidente stradale. Fortunatamente stiamo tutti bene e sereni. Grazie per esservi preoccupati di noi”.