Pogba

In barba alla povertà, il calciomercato nostrano si apre con le solite cifre da capogiro. Tra prestiti, cessioni e trattative ai limiti dell’impossibile, la “compravendita” delle stelle del calcio fa sognare i tifosi irriducibili, da sempre attenti a questa fase delicata per le squadre italiane: è importante non solo rafforzare il proprio organico con grandi campioni e giovani promesse, ma anche saper scegliere a chi rinunciare per accumulare un pò di denaro contante nelle casse di club sempre più vicini al baratro finanziario. A tale regola non sfugge nemmeno la neo-campione d’Italia, ovvero la Juventus, che potrebbe dire “addio” ad una delle sue punte di diamante, Paul Pogba.

OFFERTA CHOC. Secondo il tabloid inglese Daily Star, Paul Pogba sarebbe l’oggetto di un’attenzione più che “morbosa” del Manchester City, che ha posto sul piatto della Juventus un’offerta che la “Vecchia Signora” difficilmente potrà rifiutare. Il club inglese sarebbe disposto a pagare per la stella francese ben 214 milioni di euro: 124 milioni spetterebbero al club bianconero, mentre i restanti 90 milioni di euro in 5 anni entrerebbero nelle tasche di Pogba. Nonostante il calciatore sia stato dichiarato incedibile dai vertici bianconeri, la Juve potrebbe arrendersi ad un’offerta più che assurda: se il City riuscisse ad aggiudicarsi Pogba, l’ingaggio del francese supererebbe il record detenuto sinora dal Real Madrid per acquistare “Mister 100 milioni” Gareth Bale.

TRATTATIVE IN CORSO. Oltre all’eclatante offerta del Manchester City per Pogba – rappresentato da Mino Raiola – altre trattative stanno bollendo in pentola in questo caldo calciomercato appena iniziato. Il Milan, dopo aver portato a casa Jackson Martinez, ora sogna Zlatan Ibrahimovic: per lo Svedese – anch’egli rappresentato, come Pogba, da Raiola – sarebbe un ritorno alle “origini”, mentre per il club rossonero sarebbe una possibilità unica di formare un attacco da urlo, che possa aiutare a rilanciare la squadra di Berlusconi nell’Olimpo delle “grandi”.

Sulla sponda opposta della città, l’Inter attende una risposta da Thiago Motta: il centrocampista, attualmente in forza al PSG, ha fatto sapere che vorrebbe tornare alla corte di Thohir. Mancini lo vorrebbe fortemente, ma bisogna capire le intenzioni del club francese. Se Thiago Motta pare essere vicino all’Inter, Mateo Kovacic potrebbe invece lasciare la maglia neroazzurra: la sua destinazione potrebbe essere Liverpool, nella terra inglese delle grandi occasioni.