Asteroide

“Un asteroide delle dimensioni della Statua della Libertà è in rotta di collisione con la Terra”. Questo l’annuncio dell’astronoma Judit Györgyey-Ries dell’Università del Texas ‘McDonald Observatory. Secondo quanto viene riportato dal Mirror, il nostro Pianeta potrebbe subire un impatto con tale asteroide nell’ottobre del 2017.

Le dimensioni, secondo la fonte, sarebbero simili a quelle della Statua della Libertà e i danni potrebbero essere più gravi rispetto a quanto avvenuto in Russia nel 2013 quando una pioggia di meteoriti provocò oltre 1.200 feriti. Si è stimato che l’asteroide possa superare i 40 metri di lunghezza mentre l’impatto dovrebbe avvenire per l’autunno del 2017. “La dimensione è stata stimata dalla luminosità, ma non conosciamo la riflettività. Quindi potrebbe essere un oggetto piccolo o grande: la differenza è che un oggetto di ferro di 40 metri potrebbe attraversare l’atmosfera e fare un cratere, mentre un oggetto roccioso di 10 metri difficilmente viene notato”.

Questi dati, quindi, non sono certi al 100% considerata la distanza dell’asteroide denominato Asteroid 2012 TC4 dalla Terra e il responsabile dell’Agenzia spaziale europea della Space Situational Awareness ha affermato che la possibilità di collisione con il nostro Pianeta è una su un milione. Tale oggetto era già passato nelle vicinanze della Terra nell’ottobre del 2012 a circa 94,8 milioni di chilometri di distanza.