Pene

RAPIANTO DI PENE – In Sudafrica è stato eseguito con successo il primo trapianto di pene della storia. Un’equipe medica sudafricana ha annunciato di aver portato a termine il delicato intervento chirurgico effettuato tre mesi fa. “E’ stato un grande privilegio essere parte di questo primo trapianto mondiale portato a termine con successo”, ha detto il professor Frank Graewe, responsabile di chirurgia plastica all’Università Stellenbosch.

Il paziente di 21 anni aveva visto amputarsi il pene anni fa a causa di una circoncisione mal riuscita. L’operazione di trapianto è durata circa nove ore ed è stata eseguita al Tygerberg Hostipal di Città del Capo. Il giovane ha ricevuto il nuovo organo da un paziente deceduto e la cui famiglia è stata pubblicamente ringraziata dai medici: “Abbiamo dimostrato che si può fare, possiamo dare a qualcuno un organo che ha la stessa funzionalità di quello che aveva precedentemente”, ha affermato il prof Frank Graewe.

L’equipe medica ha riferito che il paziente, del quale non si conosco le generalità, si è perfettamente ripreso dall’operazione avvenuta l’11 dicembre scorso riguadagnando tutte le funzioni urinarie e riproduttive. Un tentativo di trapianto di pene avvenne nel 2006 da parte di un uomo cinese, ma i suoi medici decisero di rimuovere l’organo dopo due settimane dall’intervento a causa “di un grave problema psicologico della persona trapiantata e della moglie”.