Mango

Il cantante Mango è stato stroncato da un infarto ed è morto alla fine di un concerto che stava tenendo al Pala Ercole di Policoro, nella provincia di Matera. L’artista, che ha compiuto 60 anni lo scorso 6 novembre, è stato immediatamente trasportato in ospedale ma era già in fin di vita ed i medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. 

Mango con Gino Paoli

All’ospedale di Policoro, cittadina di Potenza, sono giunti in poche ore i parenti del cantante non solamente provenienti da Lagonegro, cittadina in cui era nato il 6 novembre del 1954. Mango è stato colpito da un malore mentre stava cantando la famosa canzone “Oro”, uno dei suoi brani più importanti e che era diventato la colonna sonora di un famoso spot pubblicitario. Moltissimi fan, constata la morte di Giuseppe Mango, appresa la notizia del malore si sono trasferiti dal concerto all’ospedale sperando che tutto si potesse risolvere per il meglio. Tra i vari successi del cantante, ricordiamo il premio della critica ottenuto nel 1985 al Festival di Sanremo. 

 La notizia ufficiale arriva anche tramite un post sulla pagina Facebook dell’artista, in cui si legge: “ La nostra rondine è volata via nel cielo sbagliato… Pino resterai sempre nel nostro cuore perché come cantavi qualche anno fa ‘Non moriremo mai, il senso è tutto qui’ Ci uniamo al dolore della famiglia”.