Truffa auto usate

Milano – Il copione è sempre lo stesso: è tempo di crisi e la propria quattroruote è uno dei pochi beni a disposizione da cui si può trarre un po’ di guadagno. In fin dei conti siamo nell’era ecologica e andare al lavoro in bici armati di caschetto e giubbino catarifrangente per i viaggi notturni oppure usare i mezzi pubblici va anche di moda e attira gli sguardi compiaciuti dei pedoni.

Incoraggiato da queste considerazioni, il proprietario di un’auto usata, con difficoltà economiche o spinto da altre motivazioni, decide a malincuore di inserire un annuncio e vendere la propria amata auto, nella quale ha investito tanti pomeriggi domenicali per pulirla e lucidarla e anche tanti risparmi per accontentare la moglie, a cui piacciono i sedili riscaldabili, o il figlio che voleva a tutti i costi l’autoradio con uscita usb per ascoltare la sua musica preferita.

LA TRUFFA
Non appena pubblicato, all’annuncio risponde prontamente un signore distinto, interessato al veicolo in vendita ed “esperto nell’acquisto di automobili”, il quale con ottime abilità interlocutorie convince l’ignaro venditore a fissare un appuntamento privato per la vendita, in occasione del quale porta tutti i documenti pronti e, in men che non si dica, riesce a concludere l’affare e a portarsi a casa l’ auto lasciando alla propria vittima un assegno circolare. Ed ecco in atto la truffa. Nei giorni seguenti il venditore si accorgerà di avere in mano un assegno scoperto e ogni traccia del compratore sarà svanita come fumo al vento.
È questo il dramma che è accaduto a numerosi milanesi e non solo, e che deve fungere da monito per chi è intenzionato a vendere il proprio veicolo e non vuole cadere nella stessa trappola.

COME EVITARE DI DIVENTARE VITTIME
Ma come fare per essere sicuri al 100% di non diventare vittima dell’ennesimo imbroglione di turno che vuole fare soldi con i nostri risparmi? La risposta è semplice. Recentemente sono nati nuovi servizi di vendita auto usate a Milano, con una reale sede in città, i quali offrono garanzia di affidabilità e serietà. Talvolta anche ad un prezzo vantaggioso. Usufruendo di questi servizi, i proprietari di auto potranno realizzare in tutta sicurezza il proprio sogno, ed entrare a far parte della tendenza “green”, passando da una quattroruote a una dueruote, che non deve essere obbligatoriamente la bici.

Nicolò Di Leo, Director