disabile

Bruttissimo episodio accaduto a San Martino, in Liguria, dove sono coinvolte due persone, di cui una con gravi disabilità. La vicenda si è svolta in prossimità di un parcheggio in strada a San Martino, dove un passante disabile, ha notato parcheggiata sulle strisce pedonali una macchina a pochi metri da un parcheggio libero. Il signore ha voluto rimproverare l’autista menefreghista appena sceso dalla macchina. il quale per tutta risposta, ha aggredito l’uomo disabile e lo ha spinto con forza facendolo cadere a terra.
Fortunatamente una volante della polizia stava battendo quella stessa zona e, non appena visto qualcosa di strano, ha deciso di intervenire per verificare la situazione.
L’aggressore del disabile, dopo aver visto la polizia, ha subito sollevato da terra la vittima sostenendo con gli uomini dell’arma che l’uomo fosse “inciampato su sè stesso” e che lui da buon samaritano lo stava aiutando a rialzarsi. Per fortuna la versione non ha retto con i poliziotti, i quali hanno provveduto ad arrestare l’aggressore portandolo in questura per i rilevamenti del caso.
Ora l’uomo rischia denuncia per aggressione aggravata su persona disabile, sempre che la vittima non decida di non esporre denuncia per bontà di cuore, cosa che sicuramente non ha mostrato l’aggressore.
Il disabile nel frattempo è stato ricoverato per aver sbattuto la testa nella collutazione.

Si attendono aggiornamenti nelle prossime ore, continua a seguirci su Vnews24.it.