inter_sampdoria_san_siro_thohir_getty

Le brutte prestazioni delle ultime giornate di campionato e la dolorosa uscita dalla Coppa Italia pare abbiano deciso Erick Thohir ad investire con decisione sul mercato di gennaio. Dopo settimane di indiscrezioni e trattative più o meno reali, infatti, l’Inter si sarebbe decisa a puntare su un forte centrocampista per migliorare la qualità della rosa. Il nome caldo delle ultime ore è quello di Hernanes, brasiliano della Lazio, con il contratto in scadenza nel 2015. Il centrocampista non ha ancora raggiunto l’intesa per il rinnovo con i biancocelesti e con il passare delle settimane un accordo tra le parti appare sempre più improbabile. Lotito per il giocatore chiede circa 17 milioni di euro, ma i nerazzurri puntano a inserire un difensore (Andreolli in pole) come parziale contropartita. L’obiettivo è quello di abbassare le pretese economiche dei biancocelesti. In ogni caso dovrebbe arrivare un buon tesoretto dalla cessione di Andrea Ranocchia; al momento, infatti, è proprio il difensore azzurro l’indiziato numero uno a lasciare i nerazzurri, dopo che il Chelsea si è ritirato nella corsa a Fredy Guarin. Il centrale italiano ha molto mercato con Juventus, Manchester United e Borussia Dortmund pronte a presentare offerte interessanti. La richiesta della dirigenza nerazzurra è circa 18 milioni di euro.