mariga

Dopo l’amaro pareggio di ieri sera contro l’Atalanta, Walter Mazzarri ha espresso il suo disappunto pronunciando una frase inequivocabile: ” Quanto ci manca Milito“. Un messaggio forte e chiaro indirizzato al nuovo proprietario dell’Inter, l’indonesiano Erick Thohir. Il tecnico dell’Inter ha infatti sottolineato l’assenza di un centravanti affidabile. La speranza di tutti è, ovviamente, che il Principe torni quello di una volta dopo l’ennesimo infortunio, ma a 34 anni non può certo dare le garanzie di una volta. Palacio, sebbene stia facendo miracoli e sia in uno stato di grazia, non è per natura un attaccante puro; infine i giovani Icardi e Belfodil hanno talento, ma sembrano ancora un po’ troppo acerbi per i gusti dell’allenatore livornese, che vorrebbe un attaccante già pronto e con un’esperienza tale da poter risolvere le partite anche in momenti difficili.

In vista del mercato di gennaio si è fatto il nome di Rodrigo del Benfica, ma il vero sogno sarebbe quello di riportare Osvaldo in Italia. L’italo-argentino ex Roma avrebbe già manifestato il proprio disagio in Inghilterra e sarebbe ben disposto a tornare a giocare in Serie A. Per allacciare i contatti col Southampton, che solo due mesi e mezzo fa lo ha pagato 17 milioni di euro (bonus compresi), gli uomini mercato nerazzurri potrebbero sfruttare la trattativa per la cessione di McDonald Mariga: il Daily Mirror, infatti, è sicuro che a gennaio il centrocampista kenyano dell’Inter raggiungerà suo fratello Victor Wanyama proprio al Southampton. Ecco perchè Mariga potrebbe diventare un buon pretesto per intavolare la trattativa Osvaldo e cercare di dare a Mazzarri un attaccante di grande qualità.