orgasmo

Orgasmo più lungo del mondo – Il clamoroso evento è avvenuto durante la tradizionale “Orgia per la castità“, manifestazione benefica che cerca di diffondere la castità come metodo di contraccezione tra i giovani.
Gli stand dove si è tenuta la manifestazione si sono riempiti fin dalle prime luci dell’alba. Centinaia di uomini e di donne, che lottano per la causa, hanno iniziato senza indugiare le loro performance sessuali per sensibilizzare la gente sui benefici della castità.
Gli amplessi sono proseguiti allegramente fino a quando la veterana Luisa Denterrotte, che stava intrattenendo 21 uomini contemponamente, ha perso un molare durante un lavoro di bocca. A nulla sono valsi i tentativi di riattaccarlo con “colle” di dubbia efficacia, quindi preso atto dell’impossibilità di proseguire ha dovuto lasciare il campo di battaglia.
Il fragile rapporto tra uomini e donne di 10 a 1 è subito balzato alle stelle come una catapulta, gettando gli organizzatori nel panico.
Irina Nuvengomaiwsky, la ventisettenne di origini polacche, esperta in gangbang plurime, threesome con avvitamento e tripli cum swallow carpiati, che stava assistendo dai camerini ha capito che non c’era più tempo da perdere e ha deciso di intervenire.
Ma qualcosa è andato storto. Dopo appena cinque minuti, Irina è entrata in estasi da orgasmo lasciando di sasso gli uomini che le stavano addosso.
A nulla sono valsi i tentativi di rinsavirla. Acqua ghiacciata, pizzicotti e persino il terribile solletico anale nulla hanno potuto contro la forza del piacere.
L’orgasmo secondo gli organizzatori è durato ben 1137 minuti, 137 minuti per la questura che ha verbalizzato tutto permettendo alla pluriperforata Irina di entrare nel Guinness dei Primati.
Ma oltre al freddo computo del tempo si sono contati 7318  “ahh”, 1221 “ohh”, 731 “oh God” e 533 “yes”.
Il guardone e fisico nucleare Franky Jay Square ha commentato così: “La frequenza di “ahh”, “ohh” e “yes” ha descritto una splendida funzione armonica che mi ha attizzato non poco.” Dopo questa affermazione è stato picchiato da un gruppo di bulli over 40 che passava proprio di lì mentre Franky esaltava fisica.
Il gruppo di bulli al grido di “ʍ la fisica! W la fica!” si è poi dileguato.